Trearn | Michael Jordan investe nel gruppo di proprietà di esports

Michael Jordan investe nel gruppo di proprietà di esports


LOS ANGELES (AP) - Un quarto di secolo dopo essere stato notoriamente escluso dal videogioco di culto preferito NBA Jam, Michael Jordan sta investendo in esports.     Jordan è stato annunciato giovedì come investitore con aXiomatic, un importante gruppo di proprietà di esports le cui proprietà includono il team Liquid in franchising.     Il board di aXiomatic include Ted Leonsis, proprietario dei Washington Capitals della NHL e Washington Wizards della NBA, e Peter Guber, comproprietario dei Golden State Warriors della NBA e Los Angeles Dodgers della MLB.     Jordan, proprietario dell'NBA Charlotte Hornets, non faceva parte in particolare del NBA Jam del 1993 dopo aver rinunciato alla licenza di gruppo dell'associazione giocatori.     The Hall of Famer ha continuato ad essere un vero e proprio "holdout" di videogame - gli Hornets sono tra le nove franchise NBA che non hanno aderito alla NBA 2K League. La dimensione dell'investimento di Jordan aXiomatic non è stata divulgata. L'investimento in esportazioni non è raro per le stelle e i dirigenti NBA. Stephen Curry, Shaquille O'Neal e Mark Cuban sono tra i tanti a fare mosse simili.




1,170 | 2018-10-25 | Sport | Morocco | Click for source

Write by almosawi9